.
Annunci online

 
Freddemani 
Il sapore dei miei pensieri
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  vasco rossi
rivieracool
Flickr
Melissa p.
Aira
Amelie
Aluccia
MonkeyLau
Chirano
labeba
Gocciadime
desperate_librarian
notebianche
whatsername
importanzadeleparole
heavenonearth
fiorisulsoffitto
gogobub
  cerca




Freddemani        Freddemani

"Voglio un coppa piena del tuo amore sino all'orlo e dentro annegarci l'anima" J.Keats






"Ciò che ti mancherà,prendilo da te stesso" Catone

Sto leggendo:
"Delitto e castigo" di F.Dostoevskij


Il libro:

"Il gabbiano Jonathan L."-R.Bach

Il quadro:

"L'urlo"-Munch

Il film:

"Arancia Meccanica"-S.Kubrick


"L'altra metà dell'amore"-Lea Pool


"Le pagine della nostra vita"-N.Cassavetes

La(mia)città:

Milano

Lui e solo Lui:

Vasco Rossi


Marilyn


James Dean


Eva Green-"The Dreamers"


Una fede


Una musa


Un'icona


La mia follia




Style

"...così giunse ad un immenso castello sul cui frontale stava scritto:
A NESSUNO APPARTENGO E A TUTTI;
PRIMA DI ENTRARE ERI GIà QUI,
RESTERAI QUI QUANDO USCIRAI"-Diderot



Nonostante questo blog non si possa considerare una testata giornalistica, perché priva di una costante periodicità, alcuni degli scritti e/o articoli presenti sono stati già pubblicati in quotidiani, riviste e cataloghi quindi soggetti a regolare copyright. L'autrice dichiara di non essere responsabile per i commenti dei visitatori inseriti a seguito dei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o della onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autrice nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima. La maggior parte delle immagini presenti in questo blog sono tratte da Internet e su specifica e motivata richiesta saranno immediatamente rimosse.


 

Diario |
 
Diario
1visite.

19 maggio 2008

E' la vita che insegna...

 

Nella vita si perdona.E' ciò che ho imparato oggi.
Lo dico io che sono stronza e non perdono mai nessuno,
lo dico io che non voglio essere perdonata,io che mi prendo le responsabilità di quello che faccio,
lo dico io che se mi fai qualcosa di sbagliato sei una persona marchiata a vita,per quanto mi riguarda,
lo dico io che ne ho abbandonate di persone,senza riuscire mai a perdonarle davvero per aver abbandonato me, senza che se ne rendessero conto,
lo dico io che preferisco non averti,se devo averti a pezzi,
lo dico io che mi innamoro perdutamente delle persone,come di te,fin dai banchi delle medie..
lo dico io che ti ho perdonata..ora davvero,ora sono pronta,ora davvero...
Nella vita si perdona solo se si ama veramente,e se si è tanto forti da andare avanti,superare..
Nella vita si perdona,solo se c'è pentimento nei suoi occhi,e nei tuoi.
Solo se c'è rinnovata serenità,e adesso c'è,la vedo.



Serenità diffusa nell'aria,la posso quasi accarezzare,toccare con i polpastrelli..palpare..disegnare..




permalink | inviato da Freddemani il 19/5/2008 alle 21:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

9 maggio 2008

Sclero

Il cuore che fà:caldo freddo caldo freddo.
Malinconia al petto,mi stinge forte,mi sento sola anche quando attorno a me è pieno di gente.Gente a me cara,gente che mi sorride,gente che mi abbraccia,gente che si volta,gente che parla,gente che non vede…
Ieri sono andata dal dottore.Io soffro di bronchite asmatica,l’allergia spesso limita i miei respiri,ma me li fa amare più intensamente.
Il medico di famiglia mi ha detto:pressione bassa nell’anima….E ha detto anche che
non c’è dottore,non c’è dottore!
Sclero.
“Odi et Amo.Quare id faciam,fortasse requiris
Nescio,sed fieri sentio et excrucior.”
Ecco,questo è il mio cuore che odia e ama,il mio cuore che è crocifisso,che è tormentato.
Non sa se amare,non sa se odiare,non sa nemmeno se è in grado di farlo....

Odio e Amo,come io faccia,forse mi chiedi
Non so,ma questo sento e sono tormentato”.
Sono tormentato…




permalink | inviato da Freddemani il 9/5/2008 alle 22:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
sfoglia
aprile        giugno